Sulmona, l'ospedale a 15 Km

L'idea è dell'assessore Lattanzio: «Perchè non a Popoli?». Il nosocomio sarà chiuso per la ricostruzione

Sulmona, l'ospedale a 15 Km

LATTANZIO: TRASFERIRE L’OSPEDALE DI SULMONA. «Trasferire l’ospedale di Sulmona nei locali dell’ospedale di Popoli». E’ la richiesta che il consigliere comunale di Popoli Mario Lattanzio, assessore provinciale alla Sanità, lancia pubblicamente nel momento in cui si discute della necessità di chiudere il nosocomio di Sulmona in vista della sua ricostruzione, a causa della sua inagibilità.

UNA BREVE DISTANZA. Tra l’ospedale di Popoli e quelli di Sulmona ci sono solo 15 chilometri di distanza, per cui pazienti e personale non avvertirebbero il problema della maggiore distanza. La struttura di Popoli, non ha problemi dal punto di vista sismico, dispone di sale operatorie efficienti e ristrutturate, reparti ospitali, attrezzature adeguate e posti letto a sufficienza (dopo la riconversione promossa dalla Asl). Insomma, ci sono gli spazi necessari a consentire questa operazione, senza togliere nulla ai servizi esistenti a Popoli che resterebbero in piedi. 

Reda Inde

martedì 04 settembre 2012, 14:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ospedale
sulmona
popoli
notizie
chiusura
trasferimento
pazienti
locali
Cerca nel sito