Sulmona: l’ex Caserma Battisti è stata affidata al Comune

Si dovrà deciderne la destinazione d’uso. Casini: "Ora che la situazione è stata chiarita ufficialmente dal Ministero dell’Interno, possiamo procedere"

Sulmona: l’ex Caserma Battisti è stata affidata al Comune

E ORA COSA CE NE FACCIAMO DI QUESTA CASERMA? Le sorti della ex Caserma “Cesare Battisti” sono nelle mani del Comune di Sulmona. Il Ministero dell’Interno questa mattina ha comunicato, attraverso una nota arrivata nella residenza municipale, che la struttura è stata dismessa ed è stata concessa nel 2015 al Comune di Sulmona che può disporne la destinazione d’uso.

“Con questa comunicazione, che mette in chiaro lo stato dell’arte, si scrive la parola fine sull’ipotetico utilizzo della ex Caserma Battisti come punto di accoglienza per i migranti, spegnendo voci al riguardo circolate in questi mesi anche sulla stampa – commenta il sindaco Annamaria Casini – La struttura, non essendo più a disposizione del Demanio, non potrà essere utilizzata dalla Prefettura”.

In questi giorni si sta valutando la scelta più idonea sul destino della Caserma “Battisti”, in cui sono stati già trasferiti alcuni archivi comunali. Sono al vaglio diverse ipotesi, tra cui la sistemazione di alcuni uffici e servizi comunali e dei Musp che ospiteranno alcune scuole cittadine.

“Nelle scorse settimane – aggiunge Casini – ho incontrato il Prefetto dell’Aquila per discutere di questo caso specifico. Ora che la situazione è stata chiarita ufficialmente dal Ministero dell’Interno, possiamo procedere proseguendo l’iter al fine di poter decidere il destino della ex caserma e poterla utilizzare al meglio per il bene della Città”.

Gli Indipendenti

sabato 05 novembre 2016, 20:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sulmona
attualita
caserma
cesarebattisti
annamariacasini
ministero
Cerca nel sito