Sulmona. Movida fastidiosa

Controlli ne centro storico. Due giovanissimi nei guai per atti contrari alla pubblica decenza e ubriachezza molesta

Sulmona. Movida fastidiosa

SULMONA. MOVIDA FASTIDIOSA: DUE DENUNCE. A seguito di segnalazioni di cittadini residenti del centro storico i Carabinieri del Comando Compagnia di Sulmona hanno predisposto un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere reati connessi alla vita notturna del fine settimana.

CONTROLLI NEL CENTRO STORICO. Nel corso della tarda serata e per tutta la notte, pertanto, sono state controllati numerosi veicoli e persone. I militari hanno inoltre vigilato in special modo le zone maggiormente frequentate dai giovani nel fine settimana. Nella circostanza, infatti, hanno deferito in stato di libertà N.A., classe ’89 e P.M., classe ’94, maggiorenne. Il primo è stato sorpreso a compiere atti contrati alla pubblica decenza in pieno centro, ove maggiore è l’afflusso di giovani nel fine settimana per la presenza di diversi locali notturni. Il minore, invece, è stato colto mentre, in stato di ubriachezza constatata “de visu” dai militari operanti, danneggiava a calci la vetrata di una pensilina per la fermata dell’autobus sita in via della Repubblica all’altezza del centro commerciale “Il Borgo”.

Redazione Independent

lunedì 22 ottobre 2012, 11:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sulmona
centro storico
il borgo
carabinieri
controlli
denuncie
notizie
ubriachezza
attti
contrari
decenza
giovani
Cerca nel sito