Suicidio all'ospedale

Pescara. Una 57enne si lancia dal 3^piano e muore sul colpo. Era ricoverata da qualche giorno in Chirurgia

Suicidio all'ospedale

PESCARA. DONNA SI UCCIDE LANCIANDOSI DA CHIRURGIA. Una 57enne di nazionalità romena è morta all’alba lanciandosi da una finiestra al terzo piano dell’Ospedale Civile di Pescara. A fare la macabra scoperta alcuni infermieri del nosocomio pescarese che non hanno potuto fare altro che accertare la morte deIla donna. Troppo gravi le lesioni provocate dall'impatto col suolo del corpo a peso morto lanciato da un altezza di 10 metri. Non si conoscono i motivi del gesto ma nutili i soccorsi. Era ricoverata da alcuni giorni nel reparto di chirurgia. Le indagini sono affidate agli agenti della Questura.

Redazione Independent

venerdì 08 marzo 2013, 12:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
suicidio
ospedale
civile
donna
romena
chirurgia
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!