Stupro fuori discoteca. Oggi verdetto definitivo per l'ex commilitone Tuccia

In Appello il militare originario di Montefredane (Avellino) venne condannato ad 8 anni di reclusione per avere violentato una studentessa di Tivoli

Stupro fuori discoteca. Oggi verdetto definitivo per l'ex commilitone Tuccia

STUPRO DI PIZZOLI (AQ): OGGI IL VERDETTO DEFINITIVO PER TUCCIA. E' attesa per questa mattina la sentenza in Cassazione nei confronti dell'ex militare di Montefredane (Avellino) Francesco Tuccia, condannato ad 8 anni di reclusione per violenza sessuale avvenuta due anni fa nei confronti di una studentessa di Tivoli, nel parcheggio di una discoteca di Pizzoli (L'Aquila), . 

Il pubblico ministero David Mancini aveva chiesto in Appello la condanna per tentato omicidio dato che la giovane venne trovata esanime e sanguinante nel gelo della notte aquilana. Quella sera, infatti, a Pizzoli c'erano meno dieci gradi. La giovane si salvò grazie all'intervento di un buttafuori della discoteca La Guernica.

Nel ricorso il legale Valentini scrive che "tra i dueragazzi  vi fu consenzo esplicito. Nella sentenza della corte d'appello sono stati completamente ignorati i problemi della manifestazione di un eventuale dissenso".

Redazione Independent

venerdì 09 gennaio 2015, 09:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francesco tuccia
stupro
tivoli
processo
studentessa
condanna
montefredane
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!