Stroncata banda di ladri

Martinsicuro. In tre fuggono dalla polizia ma un malvivente viene arrestato. Recuperata la refurtiva, latitanti due complici

Stroncata banda di ladri

MARTINSICURO. ARRESTATO LADRO, IN FUGA I COMPLICI. La Squadra Mobile di Teramo, in collaborazione con i colleghi di Ascoli Piceno, ha concluso ieri pomeriggio un importante operazione contro una pericolosa banda di ladri protagonista di numerosi e spregiudicate azioni criminali. Uno dei ladri - un cittadino albanese di 24 anni - è stato arrestato al termine di un rocambolesco inseguimento, mentre i due complici sono ancora latitanti. Nell'abitazione del giovane è stata trovata parecchia refurtiva: monili in oro, borse firmate asportate da un negozio di Porto San Giorgio, vari orologi e 500 euro in contanti, nonché valute di diverse divise estere. In casa c'erano anche due ragazze, di 29 e 26 anni, che sono state denunciate per ricettazione.

L'INDAGINE. A mettere gli inquirenti sulla banda l'attività investigativa messa in campo dopo che, la notte del 28 febbraio, c'era stato un primo contatto coi malviventi. Quella notte una pattuglia della Questura eveva intercettato l'automobile - poi risultata rubata a Cologno Monzese - dei malviventi che avevano appena compiuto due furti in appartamento in provincia di Ascoli Piceno. Ne era nato un incredibile inseguimento lungo le strade della provincia culminato con la fuga a piedi della banda, lungo il fiume Tronto, ed il ferimento di un poliziotto. Pewr sfuggire alla polizia che li cercava i ladri hanno prima rubato una Fiat Panda - poi ritrovata a Mosciano S.A. - e poi, una Audi A4. E' stata proprio la berlina tedesca che ha messo gli inquirenti sulle tracce dei ladri in fuga: una pattuglia, infatti, l'ha notata, ieri pomeriggio, ferma in una via di Villa Rosa di Martinsicuro.

IL COLPO DI FORTUNA. Dopo ore di appostamento sono giunti sul posto, a bordo di una Ford Focus, tre individui che sono saliti a bordo dell’Audi ed hanno cercato di allontanarsi. I poliziotti sono subito intervenuti bloccando l’auto mentre i tre cercavano di darsi alla fuga a piedi per le vie della cittadina. C'è stato un lungo inseguimento a piedi che, però, ha permesso di bloccare un albanese - K.K.di 24 anni con numerosi precedenti penali - ,mentre gli altri componenti sono riusciti a guadagnare la fuga. Il giovane è stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Castrogno. Durante le operazioni di inseguimento un poliziotto è rimasto ferito ad un ginocchio. Sono in corso ulteriori indagini per individuare i due latitanti.



Redazione Independent

martedì 05 marzo 2013, 17:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
banda
ladri
stroncata
polizia
teramo
ascoli
albanesi
inseguimento
Cerca nel sito