Straripamento fiume. Diligenti accelera su nuovo Prg

Rientrano a casa le famiglie evacuate per la piena a santa Teresa. Pronto modulo per ristoro dei danni

Straripamento fiume. Diligenti accelera su nuovo Prg

STRARIPAMENTO DEL FIUME PESCARA A SANTA TERESA. DILIGENTI PRESENTA INTERROGAZIONE. "Nell'esprimere la più completa solidarietà prima di tutto alle famiglie coinvolte ed esprimendo la più completa ammirazione per l'umiltà, il lavoro silenzioso e la lucidità mentale con la quale i cittadini di Santa Teresa colpiti dalla tragedia hanno affrontato l'emergenza, da prendere come esempio, credo che si tratti di un buon momento di riflettere sul piano regolatore con lucidità e con fermezza". Con queste parole il consigliere comunale Edoardo Diligenti affronta il problema dell'urbanizzazione selvaggia che ha colpito il territorio di Spoltore nell'ultimo decennio. "E' giusto - sottolinea l'esponente di Rialzati Abruzzo - individuare eventuali responsabilità poichè quelle abitazioni lì non dovevano esserci però questo è un momento che deve rappresentare un monito per gli attuali amministratori, di maggioranza e di opposizione". Diligenti sta preparando un'interrogazione da presentare al prossimo consiglio comunale per vicende inerenti il fiume e inerenti alcuni piani di recupero. 

SUL SITO DEL COMUNE IL MODULO PER CHIEDERE I DANNI. Emergenza rientrata a Spoltore, dove nella giornata di oggi (mercoledì 4 dicembre), la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Gli abitanti di Via Arno e di Via Mincio sono rientrati nelle loro case. Lunedì scorso, in queste strade l’innalzamento delle acque del fiume ha superato i livelli massimi ed è per questo che il sindaco Luciano Di Lorito ha ordinato l’evacuazione. Pubblicato il modulo per la richiesta di risarcimento dei danni in attesa che il Governo stanzi i fondi straordinari e stabilisce i criteri a ristoro dei danni.

Redazione Independent

mercoledì 04 dicembre 2013, 16:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
modulo danni
emergenza
maltempo
piano urbanistico
interrogazione
edoardo diligenti
santa teresa
rialzati abruzzo
Cerca nel sito