Stella McCartney: tra moda ecosostenibile e ultime novita'

La magnifica stilista inglese gia' nel 2014 aveva anticipato questa rivoluzione creando una collezione unica. Scopri dove acquistare i pantaloni a palazzo

Stella McCartney: tra moda ecosostenibile e ultime novita'

STELLA MCCARTNEY: TRA MODA ECOSOSTENIBILITA' E ULTIME NOVITA'. Sempre più spesso si parla di moda ecosostenibile e di lotta contro il fast fashion; il grande lavoro di sensibilizzazione sui temi della produzione dei capi che indossiamo ogni giorno sta iniziando a dare i suoi frutti e sempre più persone, in particolare i giovani, fanno attenzione alla provenienza dei vestiti e all’impatto ambientale che causano. Nonostante sia un tema piuttosto fresco, vi è chi ne aveva parlato già molto tempo fa: parliamo naturalmente di Stella McCartney, la magnifica stilista che già nel 2014 aveva anticipato questa rivoluzione creando una collezione ecosostenibile.

 QUALI SONO I PEZZI DELLA NUOVA COLLEZIONE AUTUNNO INVERNO 2019/2020. La caratteristica principale della collezione è sicuramente l’armonia tra elementi tipicamente femminili e maschili, che reinterpretano e trasformano i grandi classici della moda, creando abiti sartoriali e all’avanguardia. In particolare, sono presenti capi alla rovescia, capi decostruiti e poi riassemblati e tessuti fuori dal comune, La designer inglese ha quindi nuovamente rivoluzionato le regole della moda, creando qualcosa di mai visto. Anche in questo caso ritroviamo un capo intramontabile, il cui design è stato visto e rivisto da moltissimi stilisti: il pantalone palazzo. Ormai acquistabili anche nei più grandi negozi online nelle sezioni dedicate ai pantaloni a palazzo, i modelli di Stella McCartney rimangono neutri e sulle tonalità del grigio, ma vengono comunque caratterizzati da forme geometriche.

TUTTI LI ADORANO. I pantaloni a palazzo sono un capo must have nel proprio guardaroba, sono amati da tutte, star comprese, proprio perché slanciano la figurano e donano un’aria estremamente elegante e ricercata al look. Facili da indossare e da abbinare, sono perfetti da portare in molte occasioni diverse. Lo sanno bene JLO, grande estimatrice dei pantaloni a palazzo, e Jessica Alba, che ci dimostrano come anche su fisici molto diversi, il pantalone palazzo sia in grado di adattarsi alle forme, valorizzandole.

Se avete un fisico più formoso, quindi, meglio optare per modelli non troppo larghi e morbidi, altrimenti avremo l’effetto indesiderato di sembrare di avere fianchi più generosi. L’effetto cambia totalmente, poi, se abbinati a top con colori appariscenti e a contrasto. Se avete un fisico più snello e longilineo, invece, i modelli larghi e svolazzanti (magari con spacchi alti) sono ciò che fa al caso vostro. Se siete alte, però, fate attenzione alla lunghezza del pantalone, che dovrebbe arrivare a giusto un paio di centimetri dalla suola delle scarpe.

Nei mesi più caldi spesso si trova anche la versione corta del pantapalazzo, che vedono la caviglia scoperta. SI tratta di modelli più particolari e in genere sconsigliati alle ragazze più basse, in quanto, tagliando di netto la gamba, tendono ad abbassare ulteriormente la figura. Si possono abbinare anche a sandali con tacco o addirittura scarpe in tela, creando un look più casual ma al contempo raffinato.

In ogni caso, è sempre bene avere un occhio di riguardo per le calzature; i tacchi sono sempre la soluzione migliore perché aiutano a slanciare e snellire ulteriormente la figura, enfatizzando il lavoro che il pantalone fa già sul nostro corpo. Se volete ottenere uno stile più bohemien si può sempre puntare su una zeppa e un pantalone meno chic.

Ecco quindi le regole principali per scegliere e abbinare i pantaloni a palazzo, storico capo che ognuna di noi dovrebbe sempre avere nell’armadio.

Redazione Independent

 

lunedì 18 novembre 2019, 12:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
stella mccartney
moda
ecosostenibile
ultime novit
collezione
pantaloni
Cerca nel sito