Corfinio, stalker in gonnella evade dai domiciliari: in cella

La donna è stata arrestata a Raiano dai Carabinieri, che l'hanno sorpresa a circa 300 metri dalla propria abitazione, dalla quale non poteva uscire

Corfinio, stalker in gonnella evade dai domiciliari: in cella

STALKER EVADE DAI DOMICILIARI. I Carabinieri di Raiano hanno arrestato nella flagranza del reato di evasione una donna di 43 anni che l'altro ieri era stata sottoposta ai domiciliari a Corfinio quale misura cautelare maggiormente afflittiva rispetto a quella del divieto di avvicinamento alla parte offesa che, qualche settimana fa, le era stata notificata.

NON POTEVA USCIRE DI CASA. La donna, infatti, durante un normale servizio di controllo del territorio che comprendeva anche la sorveglianza di arrestati domiciliari, e' stata sorpresa a circa 300 metri dalla propria abitazione dalla quale non poteva uscire. E così la 43enne, espletate le formalita' di rito, e' stata rinchiusa in carcere a Teramo come disposto dall'autorita' giudiziaria. L'intera vicenda giudiziaria nasce da una denuncia per atti persecutori presentata da un uomo nei suoi confronti.

Gli Indipendenti

lunedì 15 settembre 2014, 11:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arresti
corfinio
raiano
cronaca
stalking
Cerca nel sito