Stadio, sbloccati i fondi

Restyling etico all'Angelini di Chieti. Una scala per abbattere le barriere architettoniche: costa 60mila euro

Stadio, sbloccati i fondi

RESTYLING ALL'ANGELINI - L’Assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, ha annunciato che sono stati sbloccati i fondi per consentire l'accesso ai disabili all'interno dello stadio Angelini di Chieti. «La Cassa Depositi e Prestiti - detto Colantonio - , ha concesso l’erogazione di un mutuo di complessivi 60mila euro e che l’Amministrazione Di Primio ha inteso assumere per “Realizzazioni di interventi di installazione di impianti meccanici per abbattimento delle barriere architettoniche”.

SCALA PER IL TRASPORTO DELLE CARROZZINE - L’intervento principale riguarda la realizzazione di un servo scala da installare all’interno dello Stadio Angelini che, finalmente, permetterà, alle persone diversamente abili, di poter godere di idonea visuale delle partite di calcio e delle manifestazioni sportive. «Altri servo scala verranno realizzati in alcune scuole teatine che necessitano degli impianti. E’ in corso di redazione la progettazione esecutiva a cui farà seguito la gara d’appalto per l’affidamento lavori», ha concluso l'assessore ai Lavori Pubblici.

Reda Indep

venerdì 02 marzo 2012, 14:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
angelini
stadio
chieti
notizie
barriere architettoniche
disabili
fondi
assessore
mario colantonio
calcio
di primio
scala
scuole
teatine
cronaca
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!