Spoltore, superamento del livello di preallarme per il fiume Pescara

Il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza

Spoltore, superamento del livello di preallarme per il fiume Pescara

SPOLTORE: SUPERAMENTO DEL LIVELLO DI PREALLARME PER IL FIUME PESCARA. Facendo seguito alla precedente informativa “Comunicazione di superamento del livello di preallarme per il fiume Pescara” il Centro Funzionale d’Abruzzo comunica che la lettura del livello idrometrico del fiume Pescara nella stazione idrometrica “Pescara a Santa Teresa” (prov.CH, zona di allerta ABRU-C) segnala il superamento della soglia di allarme ed una rapida crescita. Essendo in corso l’Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse N. 17106 Prot. PRE/70545 del 13 novembre 2017 e l’Avviso di Criticità n. 8 del 14 novembre 2017 e considerando le persistenti condizioni di maltempo, il Centro Funzionale raccomanda di mettere in atto le azioni previste nel Piano Comunale di Emergenza, in particolare di:

A) attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo l’asta fluviale anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all’informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

 

B) attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi lungo il reticolo idrografico minore anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale con particolare riferimento all’informazione della popolazione potenzialmente a rischio;

C) mettere in atto tutte le attività necessarie alla mitigazione del rischio(ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);

D) prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonchè ad altro manufatto tendente a rapido allagamento.

Questa comunicazione a firma del dott. Antonio Iovino Responsabile Centro Funzionale d’Abruzzo è stata inviata, questa mattina poco dopo le ore 9, in attuazione delle disposizioni di cui alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 recante “Indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allertamento nazionale e regionale per il rischio idrogeologico e idraulico ai fini di protezione civile” (Supplemento ordinario alla G.U. del 11.03.2004).

Redazione Independent

mercoledì 15 novembre 2017, 15:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fiume pescara
allarme
superamento
antonio iovino
centro funzionale abruzzo
Cerca nel sito