Spoltore, slittano a giugno i lavori: ma dove andranno i ragazzi?

Il sindaco ha chiesto alla Regione una proroga. Adesso tocca ai genitori decidere, Di Lorito: «Lavoriamo insieme sulle proposte»

Spoltore, slittano a giugno i lavori: ma dove andranno i ragazzi?
LAVORI SCUOLA DI SANTA TERESA DI LORITO PROPONE LO "SLITTAMENTO". L'emergenza aule nel territorio comunale di Spoltore è il primo pensiero del sindaco Luciano Di Lorito il quale, dopo le critiche dello scorso anno, sta crescendo in autorevolezza e impegno per cercare d'individuare la soluzione migliore ed accontentare sia i genitori che personale scolastico coinvolti. Tra l'altro Di Lorito ha ancora nelle proprie mani la delega all'Istruzione dunque non potrebbe nemmeno delegare quasta  gatta da pelare" ad altri nella maggioranza, figuriamoci nell'opposizione che si è dimostrata poco propositiva al riguardo. Risolto (per ora) lo spostamento della scuola media D. Alighieri, il sindaco ha proposto alla Regione Abruzzo, che si è già dimostrata disponibile, di spostare da aprile a giugno l’inizio dei lavori della scuola di Santa Teresa, altra grana della popolazione spoltorese. In questo modo, però, slitterebbe anche il termine per la riconsegna dell’opera: non più a dicembre maa marzo 2016, e quindi il problema per genitori e personale docente della primaria sarebbe soltanto rimandato. «Sulla decisione di far partire i lavori ad aprile, così come previsto dal bando, o di usufruire della proroga e farli partire ad anno scolastico concluso – ha detto il sindaco Di Lorito - invito la scuola ed i genitori a comunicare ufficialmente agli uffici la loro posizione che faremo nostra. Sul trasloco temporaneo delle classi l’amministrazione comunale sta portando avanti un lavoro a tappeto di tutto il territorio comunale per verificare l’esistenza di strutture adeguate ad ospitare i bambini. Ad oggi, dopo aver preso visione anche delle proposte pervenuteci da genitori e docenti risultate impraticabili per mancanza dei requisiti minimi di sicurezza, abbiamo sul tavolo alcune proposte. Per evitare il ricorso ai doppi turni per gli alunni della scuola primaria, stiamo vagliando le possibilità per individuare soluzioni che possano mantenere le lezioni alla mattina, distribuendo la popolazione scolastica della primaria su più edifici all’interno del territorio comunale. Per quanto, invece, concerne i bambini della scuola dell’infanzia, la strada immediatamente percorribile è quella di allocarli tra la scuola di Caprara e quella di Villa Santa Maria. In alternativa a tale soluzione, stiamo lavorando intensamente per avere la possibilità di utilizzare temporaneamente la nuova scuola dell’infanzia di via Saline, sempre a Santa Teresa, che, se saranno verificati i presupposti di sicurezza, potrebbe ospitare tutte le classi dell’infanzia. Su questa opzione, da diverse settimane gli uffici stanno portando avanti tutte le verifiche necessarie, i cui esiti verranno tempestivamente comunicati». Insomma, massima disponibilità verso la soluzione che porterebbe un pò di vita in quelle frazioni del territorio abbandonate da tempo.
 
SCUOLE PIU SICURE PER SPOLTORE. Infine una chiosa sui lavori del programma #scuolesicure. «Noi vogliamo che i bambini e ragazzi di Spoltore – ha concluso il sindaco - abbiamo scuole sicure, moderne ed accoglienti. Ciò significa investire in edilizia scolastica. Noi lo abbiamo fatto: dai due milioni circa per la ripresa dei lavori della nuova scuola dell’infanzia di via Saline, presa come un rudere e portata all’80% del suo completamento, ai tre milioni e mezzo della scuola media Dante Alighieri a cui si aggiunge il finanziamento per la scuola di Santa Teresa. Nonostante le difficoltà di gestione, siamo molto orgogliosi di aver messo la scuola come priorità nella nostra agenda politica, perché significa aver messo al primo posto i giovani. E’ dovere di noi adulti collaborare e lavorare insieme tutti per garantire una scuola migliore, sicura e moderna, non solo per l’attuale popolazione scolastica, ma per tutte le generazioni future di Spoltore».
 
Redazione Independent

giovedì 22 gennaio 2015, 15:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
santa teresa
lavori
di lorito
scuola
dirigente
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano