Spoltore s'illumina col fuoco per la Festa di San Giovanni

Folla incantata dall'antico rito di purificazione nella notte più 'magica' dell'anno: falò, canti intorno alle fiamme e l'antichissimo rito del ramajetto

Spoltore s'illumina col fuoco per la Festa di San Giovanni

SPOLTORE S'ILLUMINA COL FUOCO NELLA NOTTE DI SAN GIOVANNI. E' stata una serata magnifica quella trascorsa nello splendido centro storico di Spoltore perfettamente organizzata dall'associazione culturale I colori del territorio per celebrare la Festa di San Giovanni nella notte più 'magica' dell'estate.

La folla, accorsa da ogni parte dell'Abruzzo, ha ballato prima intorno al fuoco nel rispetto dell'antica tradizione e che lo identifica come elemento di purificazione dai cattivi presagi e dal male. Poi c'è stato il famoso rito dello scambio del Ramajetto ovvero un buquet di nove profumatissime erbe aromatiche e che rappresenta un simbolo di amicizia tra due persone che decidono di farsi 'comare o compari a fiori'.

Per fortuna il maltempo ha graziato l'antico borgo spoltorese ed ha consentito che la bellissima manifestazione non venisse annullata come, purtroppo, capitato in altre territori dell'Abruzzo. 

Scopri come è andata la serata leggendo l'articolo del quotidiano online SpoltoreNotizie.it 

Redazione Independent

 

mercoledì 24 giugno 2015, 17:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
festa san giovanni
notte
spoltore
festa
i colori del territorio
falo
rito ramajetto
rito acqua
amicizia
spoltore notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!