Spoltore, esplode il "caso" Mayo. La base vuole le dimissioni entro lunedì

Prima l'annuncio delle dimissioni poi il dietrofront per non lasciare il posto in Consiglio ad altra fazione politica. Ieri l'appello a restare del Presidente Matricciani (PD)

Spoltore, esplode il "caso" Mayo. La base vuole le dimissioni entro lunedì

SPOLTORE: ESPLODE IL "CASO" MAYO. A Spoltore, e sui vari gruppi facebook (Spoltoriamo, Abruzzo Movimento 5 Stelle), il "caso" del primo grillino eletto in Abruzzo che ha votato alle scorse elezioni provinciali è argomento di discussione sempre più trasversale. Ad occuparsene fino a ieri erano stati soltanto i diretti interessati, cioè gli iscritti al MoVimento 5 Stelle compresi i cittadini eletti in Parlamento Gianluca Vacca ed Andrea Colletti. Ieri, poi, sulle pagine del quotidiano "Il Centro" è arrivato, a sostegno della posizione di Carlo Spatola Mayo, addirittura l'endorsement di Lucio Matricciani. Il presidente del Consiglio comunale di Spoltore, eletto in quota Partito Democratico, non ha gradito la decisione "antidemocratica" della base grillina ed ha chiesto all'ingegnere spoltorese di non abbandonare lo scranno come annunciato, martedì scorso, in un comunicato a firma degli attivisti di Spoltore a 5 Stelle.

Mayo, per onor di cronaca, aveva accettato la decisione della base grillina specificando però che le sue dimissioni si sarebbero formalizzate nel momento in cui ci sarebbe stata la certezza che il suo posto in seno al consiglio comunale sarebbe stato preso da un'attivista del MoVimento 5 Stelle: cioè dalla prima dei noi eletti alle scorse elezioni comunali, Giorgia Cipriani.

Sulla questione è intervenuto ancora una volta l'attivissimo attivista Pierluigi De Ruggeris il quale ha stabilito nel giorno 27 ottobre, cioè lunedì prossimo, l'ultimatum per rassegnare le dimissioni allo scopo di "permettere che, nella riunione attivisti indetta nella stessa serata, il gruppo possa programmare il lavoro che la neoconsigliera si appresterà a svolgere in consiglio comunale".


 

Redazione Independent

 

venerdì 24 ottobre 2014, 15:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
carlo spatola mayo
giorgia cipriani
dimissioni
lucio matricciani
notizie
pierluigi de rugeriis
Cerca nel sito