Spettacolo al Giro d’Italia: vince la decima tappa l'atleta teatino Giulio Ciccone

Il ciclista 21enne della Bardiani CSF ha vinto la decima gara da Campi Bisenzi a Sestola. La maglia rosa va lussemburghese Bob Jungels

Spettacolo al Giro d’Italia: vince la decima tappa l'atleta teatino Giulio Ciccone

GIULIO CICCONE 21 ANNI VINCE LA DECIMA TAPPA DEL GIRO D'ITALIA. Il ciclista di Chieti Giulio Ciccone, 21 anni, ha vinto la decima tappa del Giro d’Italia staccando i rivali sulle insidiose salite dell'appennino tosco-emiliano e arrivando in solitaria sul traguardo di Sestola, al termine di una frazione lunghissima (219km). Staccatissimi il russo Rovny, secondo a 42", e il colombiano Atapuma. "E' la giornata più bella della mia vita, la mia prima, grande, vittoria tra i professionisti", ha dichiarato a fine gara l'atleta abruzzese della  Bardiani CSF. Intanto il Capoluogo teatino, che ha dato i natali al campione, impazzisce di gioia. Il sindaco Umberto Di Primio non riesce a trattenere l'entusiasmo. "Una vittoria meritata ed entusiasmante per un giovane di grande valore che pratica uno degli sport più belli e amati. A Giulio, l’augurio che il traguardo odierno sia sono l’inizio di una sempre più soddisfacente carriera sportiva verso conquiste sempre più importanti». La maglia rosa vola via dalle spalle di Gianluca Brambilla e finisce su quelle del lussemburghese Bob Jungels.

Redazione Independent

 

 

 

 

martedì 17 maggio 2016, 17:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giulio ciccone
giro d italia
tappa
maglia rosa
sestola
campi bisanzio
colpack
bob jungels
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!