Spacciavano sul lungomare, ventenni nei guai

Roseto degli Abruzzi. Due giovani sorpresi dai carabinieri mentre vendevano droga: sequestrati 160 grammi di hashish

Spacciavano sul lungomare, ventenni nei guai

ROSETO DEGLI ABRUZZI. SEQUESTRATO UN ETTO E MEZZO DI HAHISH. Due ventenni di Roseto, R.F e A.M sono stati denunciati per possesso di sostanze stupefacenti. La coppia, che era insieme ad altre persone, è stata notata in atteggiamento sospetto sul lungomare dai militari diretti dal luogotenente Marino Capponi.

Durante il controllo e nelle successive perquisizioni presso i rispettivi domicili sono stati trovati 160 grammi di stupefacente di hashis”, gran parte già suddiviso in dosi pronte per lo spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Il magistrato di turno, Dott.ssa Laura Colica, notiziata dell’arresto ha disposto il trasferimento dei medesimi presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata di domani 26 luglio 2013.

giovedì 25 luglio 2013, 19:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
hahish
notizie
roseto
lungomare
capponi
colica
spaccio
Cerca nel sito

Identity