Spacciava "buchi" al centro commerciale: arrestato pusher

L'Aquila. Per mesi un 44enne, noto alle forze dell'ordine, è stato filmato per la sua attività di spacciatore: almeno 60 gli episodi contestati

Spacciava "buchi" al centro commerciale: arrestato pusher

HA SPACCIATO DROGA NEI PRESSI DEL CENTRO COMMERCIALE “CERMONE”: ARRESTATO. Dal gennaio 2013 al maggio 2014 personale della Squadra Mobile ha monitorato gli spostamenti di un gruppo di assuntori di sostanza stupefacente che frequentavano il centro commerciale “Cermone”. Sulla base delle risultanze investigative, il GIP del Tribunale di L’Aquila, su proposta del P.M., dr. Fabio Picuti, ha disposto la “Misura cautelare della custodia in carcere” a carico di F.R., nato a L’Aquila il 13.3.1968, residente a Preturo.

Le indagini, effettuate con servizi di osservazione, pedinamento e riprese video-fotografiche, si sono incentrate principalmente sul centro commerciale “Cermone” nonché sull’abitazione dell'indagato e sulla adiacente officina meccanica di proprietà del fratello dell’arrestato, usata come luogo di incontro durante l’assenza del titolare.

Infatti si è rilevato che gli assuntori consegnavano il denaro presso la propria abitazione o presso l’adiacente officina del fratello, solo quando quest’ultimo non era presente in loco; con il soldi raccolti, l’arrestato si recava ad acquistare l’eroina a Roma, principalmente in zona “Casilina” e “Tor Bellamonaca”. Al rientro a L’Aquila, la consegna avveniva nei pressi del suddetto centro commerciale o sulla strada che da Preturo porta alla frazione di Pozza.

Solitamente vendeva una dose, pari a 0,25 grammi di eroina all’acquirente di turno, per 50 euro.

Almeno 60 le consegne di droga registrate dagli agenti della Squadra Mobile.

Il giovane è persona nota alle Forze dell’Ordine: nel 1995 fu denunciato per “Rapina” dal personale del Compartimento Polizia Stradale di L’Aquila; nel 2001 è stato dapprima denunciato e poi arrestato per “Detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti”; nel 2005 è stato arrestato su “Ordine di esecuzione pena” e scarcerato nel 2006 per sopraggiunto “indulto”; nel 2009 è stato arrestato in flagranza del rato di “Detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente”.

L'uomo è stato ristretto presso la Casa Circondariale “Le Costarelle”.

Redazione Independent

sabato 21 giugno 2014, 13:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arrestato
spaccio
droga
centro commerciale
notizie
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?