Sotto il segno del Sagittarius

Valorizzazione di territori: sabato la firma del progetto per la promozione di prodotti tipici e turismo sostenibile

Sotto il segno del Sagittarius

SAGITTARIUS - Si firmerà sabato 25 febbraio a Guilmi (Ch) l’accordo con i partner locali privati del “Sagittarius”, progetto trasnazionale per la valorizzazione di territori, prodotti tipici e turismo sostenibile. All’incontro parteciperà l’assessore regionale all’Agricoltura Mauro Febbo. Al “Sagittarius” aderiscono anche due partner italiani, fra cui l’Unione dei Comuni del Sinello, di cui fanno parte Guilmi (famosa per la ventricina), Carpineto Sinello, Carunchio, Casalanguida, Castiglione Messer Marino, Celenza sul Trigno, Montazzoli, Palmoli e Torrebruna. L’altro partner italiano è la Comunità montana dell'Alto Basento (Basilicata). Della Bulgaria partecipano la Camera di commercio e industria e il Comune di Devin, mentre la Romania aderisce con l’Istituto nazionale per lo sviluppo del Turismo e l’Istituto nazionale per l’economia. Quindi, l’Istituto per lo sviluppo della Slovenia, il Károly Róbert College d’Ungheria, per chiudere con la Grecia che esprime  l’Efxini Poli-Un, network di autorità locali della Grecia e soprattutto il partner leader, l’Università di Atene. 

“Sagittarius vuole migliorare il processo d’integrazione territoriale, economica e sociale dei Paesi coinvolti e di contribuire alla coesione, alla stabilità e alla competitività dell'area – spiega il project manager Emilio Racciatti - Un’azione al cui centro vi è il patrimonio materiale-immateriale, i beni mobili-immobili, valori spirituali che caratterizzano la complessità del patrimonio di un territorio, da capitalizzare con interazioni multilaterali in attività locale-globale (cosiddetto “glocal”). Quest’attività vuole stimolare la formazione di imprenditori culturali. A fare gli onori di casa, col sindaco Antonio Colonna, anche Michela Roi della società svizzera Roi & Partners , consulente del “Sagittarius”.

Il progetto è stato presentato a fine dicembre 2011, alla presenza dei senatori Fabrizio Di Stefano e Giovanni Legnini e dell'assessore provinciale teatino Daniele D'Amario.

Nella foto: Convegno di presentazione a dicembre del Sagittarius: da sinistra Emilio Racciatti, Antonio Colonna, il senatore Fabrizio Di Stefano e Michela Ro

 

giovedì 23 febbraio 2012, 15:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carpineto sinello
carunchio
casalanguida
fabrizio di stefano
giovanni legnini
daniele d'amario
assessore
castiglione messer marino
celenza sul trigno
montazzoli
palmoli
torrebruna
guilmi
sagittariul
emilio racciatti
mauro febbo
prodotti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano