Sospiri (FI) prova a convincere Testa (NCD) davanti a un caffè

Cosa ci faceva questa mattina l'ex presidente della Provincia di Pescara al bar Napoli? L'occhio di A.I. li ha "pescati" in atteggiamento confidenziale

Sospiri (FI) prova a convincere Testa (NCD) davanti a un caffè

UN CAFFE' CON GUERINO. Cosa ci faceva questa mattina l'ex presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, candidato sindaco per il Nuovo Centrodestra, al Bar Napoli in compagnia di Lorenzo Sospiri, consigliere comunale (e regionale) di Forza Italia e già coordinatore provinciale del Pdl? E' più che lecito chiederselo. Perchè si sa, in tempi come quelli attuali, cioè di "chiamata alle urne", anche un normale caffè tra (ex) alleati politici, ora rivali alle prossime amministrative, non può passare inosservato.

TENTATIVO ESTREMO DI FAR INDIETREGGIARE TESTA? Forse Sospiri ha provato a riportare Testa sulla "retta via", proponendogli - e sarebbe l'ennesima volta - di rinunciare alla sua candidatura per sostenere la seconda campagna elettorale (anzi, la terza, se si considerano anche le comunali del 2008) di Luigi Albore Mascia, che correrà proprio per FI? Chissà. Certo è che i toni sono stati cordiali (d'altronde anche tra Guerino e il suo "avversario" Mascia scorre buon sangue), ma molto probabilmente ciascuno sarà rimasto della propria idea e, soprattutto, fermo sulle proprie posizioni. Buona domenica a tutti. Con o senza caffè.

Giulio Bertocciani

domenica 13 aprile 2014, 15:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sospiri
testa
sindaco
comune
nuovo centro destra
pescara
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!