Arrestato col biglietto aereo

Operazione anti droga a Vasto. Un 46enne coinvolto nel traffico di stupefacenti era pronto alla fuga all'estero

Arrestato col biglietto aereo

VASTO. ANCORA UN ARRESTO PER DROGA. Salgono a tre gli arresti eseguiti dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione antidroga, coordinata dal Dott. Ciani della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vasto, che già ieri aveva permesso di arrestare due persone, sequestrare cocaina e hashish e recuperare un taccuino con, verosimilmente, annotati riferimenti importanti all’attività di spaccio condotta dai due.

PRONTO ALLA FUGA ALL'ESTERO. Nel prosieguo delle indagini gli uomini dell’Arma hanno effettuato ulteriori perquisizioni domiciliari e nel pomeriggio di ieri hanno controllato l’abitazione di G.L.M., 46enne del posto, noto alle Forze dell’Ordine, che inizialmente è apparso tranquillo nonostante la presenza dei Carabinieri. Sebbene la perquisizione non abbia portato al rinvenimento di sostanze stupefacenti, gli uomini dell’Arma hanno trovato un biglietto aereo di sola andata per una località estera, a lui intestato, che comprovava l’imminente partenza da parte dell’uomo. E’ stata inoltre sequestrata documentazione confermante la complicità di G.L.M. nell’attività di spaccio condotta dai due arrestati nel corso della mattinata.

ARRESTO IN CARCERE PER IL 46ENNE. Per tali ragioni l’Autorità Giudiziaria di Vasto, ieri sera, ha emesso nei confronti del 46enne un provvedimento di fermo di indiziato di delitto che i Carabinieri della Compagnia di Vasto hanno provveduto ad eseguire traducendo l’uomo presso la casa circondariale di Torre Sinello. L’attività d’indagine è ancora in corso con il più stretto riserbo da parte dei Carabinieri.

Redazione Independent

   

domenica 02 giugno 2013, 18:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
notizie
arresto
droga
spaccio
ciani
Cerca nel sito