Sospesa licenza pizzeria in via Tirino. Il Questore: «Spacciavano»

L'attività dovrà restare chiusa per 30 giorni. La decisione dopo il blitz dei carabinieri di Penne

Sospesa licenza pizzeria in via Tirino. Il Questore: «Spacciavano»

PIZZA E COCAINA: SOSPESA PER 30 GIURNI ATTIVITA' IN VIA TIRINO. Il Questore di Pescara Paolo Passamonti ha disposto la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande per una pizzeria in via Tirino (Pescara) per un periodo di 30 giorni.  

Il provvedimento è scaturito in seguito all'arresto di un 37enne pizzaiolo pescarese, noto alle forze dell'ordine, da parte dei carabinieri di Penne in seguito ad una operazione anti-droga lo scorso 13 gennaio.

I militari vestini, al servizio del luogotenente Perilli, avevano seguito un giovane tossicodipendente del posto fino alla pizzeria sospettando, appunto,  il malaffare. E, infatti,  durante il blitz è spuntata fuori la droga: circa mezz'etto di cocaina. 

Redazione Independent

martedì 03 febbraio 2015, 14:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
sospesa licenza
pizzeria
via tirino
questore
ordine pubblico
Cerca nel sito