Sorpreso con un'ascia e coltello

Chieti. Denunciato 42enne teatino, noto alle Forze dell'Ordine, per porto ingiustificato di strumeni atti ad offendere

Sorpreso con un'ascia e coltello

CHIETI. DENUNCIATO PER PORTO INGIUSTIFICATO DI ARMI. Un 42enne di Chieti, noto alle Forze dell’Ordine, è stato denunciato, nel week end, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. L’uomo è stato trovato in possesso di un coltello da cucina con lama a punta, una mazza di legno della lunghezza di un metro e mezzo circa ed un’ascia con manico in legno. Gli uomini dell’Arma lo hanno fermato venerdì sera nel corso di un controllo alla circolazione stradale mentre transitava su una Fiat Punto nel centro abitato di Chieti. L’atteggiamento assunto dall’uomo, che alla vista dei carabinieri è sembrato preoccupato e nervoso, ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di effettuare un controllo più accurato recuperando il materiale all’interno del bagagliaio.

Redazione Independent

lunedì 17 giugno 2013, 20:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
armi
denunciato
lama
coltello
notizie
Cerca nel sito