Sorpreso ai giardinetti con le dosi

Penne. In manette 19enne senegalese: aveva venduto marijuana ai un giovane di Chieti

Sorpreso ai giardinetti con le dosi

PUSHER SORPRESO AI GIARDINETTI MENTRE CEDE MARIJUANA. Un senegalese di 19 anni, A.D., è stato sorpreso nei pressi di un’area verde ai margini della S.S. 151 di Collegamento Penne-Loreto Aprutino mentre cedeva marijuana ad un giovane di Chieti, che era stato pedinato dai militari del Comando di Penne. I carabinieri sono entrati in azione proprio durante lo scambio droga/soldi rendendo inutile ogni tentativo di dissimulare il reato. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato ristretto presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo, mentre il tossicodipendente sarà segnalato in qualità di assuntore di stupefacenti alla Prefettura di Pescara. L’operazione segue di alcuni giorni un precedente arresto operato nei confronti di un altro cittadino senegalese sorpreso in possesso di quantitativi di stupefacente destinati al mercato locale e conferma come l’area pennese costituisca nuovamente mercato assai attivo per il consumo e lo spaccio di stupefacenti

Redazione Independent

domenica 14 aprile 2013, 12:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spaccio
penne
marijuana
arrestato
droga
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!