Sorpreso a confezionare "buchi" dentro l'asilo abbandonato

In manette un 37enne pescarese noto alle forze dell'ordine. Aveva eroina e denaro contante

Sorpreso a confezionare "buchi" dentro l'asilo abbandonato

ICarabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno arrestato, ieri sera, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Marco Alcini, trentasettenne pescarese pregiudicato.

L’uomo è stato sorpreso dai militari all’interno dell’asilo abbandonato di via Tavo, proprio alle spalle del complesso residenziale  “Ferro di Cavallo”, intento a confezionare dosi di eroina da spacciare in un secondo momento. Oltre alla droga, 7 grammi, sono stati sequestrati anche l’immancabile bilancino e 120 € in contanti di piccolo taglio.

Redazione Independent

venerdì 24 gennaio 2014, 15:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eroina
asilo
abbandinato
via tavo
ferro di cavallo
pescara
Cerca nel sito

Identity