Sopralluogo di D'Alfonso nei comuni del vastese interessati dalle frane

Il presidente Luciano D’Alfonso questa mattina alle 7:30 era a Schiavi d'Abruzzo. Ha trascorso la notte in un B&B del posto, di proprietà del figlio del sindaco del paese

Sopralluogo di D'Alfonso nei comuni del vastese interessati dalle frane

D'ALFONSO A SCHIAVI D'ABRUZZO. Il presidente Luciano D’Alfonso questa mattina alle 7:30 in punto ha iniziato il suo sopralluogo a Schiavi d’Abruzzo e nei comuni dell’alto vastese interessati dalla frana. Il governatore ha trascorso la notte in un B&B del posto, quello di proprietà del figlio del sindaco del paese, Luciano Piluso e questa mattina già dalle 7.00 salutava i residenti. Al suo fianco insieme al sindaco Piluso i consiglieri regionali Monaco e Olivieri. Da Schiavi d’Abruzzo il tour è proseguito per Fraine e Castiglione Messer Marino. A Torrebruna D’Alfonso ha incontrato i sindaci di zona e a Celenza sul Trigno si è tenuto il vertice con gli amministratori. “I soldi ci sono –ha assicurato il presidente - abbiamo 80 milioni per le emergenze”. 

 

Stando ad alcune indiscrezioni Luciano D'Alfonso si sarebbe informato sul costo delle case a Schiavi d'Abruzzo perchè ha molto apprezzato il paesaggio definendolo il "Paradiso".

Poco prima delle 11 il governatore d'Abruzzo è partito per la volta di L'Aquila per la seduta di Consiglio Regionale. 

Nella foto di Francesco Bottone l'auto blu del Governatore parcheggiata davanti al B&B

Redazione Independent

martedì 24 marzo 2015, 11:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
d\'alfonso
schiavi d\'abruzzo
frana
notte
sindaco
figlio
paese
Cerca nel sito