Soggiorno. No alla tassa

L'assessore Dalmazio assicura l'esenzione nel 2012, mentre nel 2013 la pagheranno gli operatori turistici

Soggiorno. No alla tassa

TURISMO, NO ALLA TASSA DI SOGGIORNO - L'assessore regionale al Turismo, Mauro Di Dalmazio, ha peigato che nel 2012 in Abruzzo non si pagherà la tassa di soggiorno, mentre nel 2013, nel caso in cui i comuni decidessero di inserirla, verrà pagata dagli operatori turistici. Ieri alla conferenza stampa per la sottorscrizione dell'accordo c'erano anche l'Anci e Associazioni di categoria. «E' un accordo innovativo e sperimentale - ha detto l'assessore al Turismo Mauro Di Dalmazio - che dimostra la grande intelligenza del sistema turistico regionale sia a livello istituzionale che imprenditoriale».

Redazione Independent

giovedì 21 giugno 2012, 12:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tassa
soggiorno
abruzzo
paga
operatori
turistici
turisti
anci
di dalmazio
assessore
regione
Cerca nel sito