Softball. Seconda vittoria per Tollo

Gara perfetta per le atlete tollesi nonostante i pochi allenamenti. Cus Ancona sconfitto per 14 a 0.

Softball. Seconda vittoria per Tollo

SOFTBALL. SECONDA VITTORIA PER TOLLO. Un bel Tollo conquista la vittoria anche tra le mura amiche. Quest’oggi la compagine abruzzese, in cui militano diverse ragazze dl Foggia B.C., si è aggiudicata la seconda vittoria consecutiva a discapito di un giovane Cus Ancona. Gara senza storia con il Tollo costantemente in vantaggio e con una difesa impeccabile tanto da giungere alla conclusione anticipata dell’incontro per manifesta superiorità e con il risultato fissato sul 14 a 0. Il tecnico locale esprime la sua soddisfazione: ”Considerando i pochi allenamenti fatti con la squadra al completo, siamo riusciti comunque a vincere la nostra seconda partita. Qualche piccolo errore, tra l’altro brillantemente risolto dalle giocatrici, è sempre in agguato e dovremmo quindi essere più attenti nei prossimi incontri. Anche i nuovi innesti hanno risposto subito alle direttive impartite e aspettiamo qualche altro incontro per rivederle all’opera”. Nonostante il risultato, l’Ancona si è dimostrata squadra, molto preparata tecnicamente; manca solo una vittoria per infondere più coraggio alle atlete marchigiane e posizionarle in una zona di classifica più consona alla loro preparazione. La giornata è continuata con qualche inning extra, in amichevole, in modo da permettere ai tecnici delle due squadre di provare nuove soluzioni e far giocare tutte le ragazze intervenute. Il Tollo, ora è atteso a due partite lontane del diamante amico.

Redazione Independent

lunedì 22 aprile 2013, 10:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
softball
tollo
ancona
serie b
vittoria
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?