Softball. Esordio ok per Tollo

Comincia con un successo l'esordio in Serie B. Contro il Macerata finisce 8 a 12

Softball. Esordio ok per Tollo

SOFTBALL SERIE B: MACERATA-TOLLO FINISCE 8 A 12. Parte con il piede giusto il campionato 2013 di serie B del Tollo Softball. A Macerata la formazione guidata dall'esordiente Antonio Puca ha vinto per 12 a 8 sulla formazione marchigiana. L'aggressività delle tollesi ha colto di sorpresa la giovane formazione locale e alla fine del primo inning, il tabellone segnava 7-2 a favore della squadra abruzzese. Già dal secondo inning però, complici un calo di concentrazione e la caparbietà delle ragazze del Macerata, ferite nell'orgoglio, iniziava una leggera ma costante rimonta. La buona prestazione in pedana di Jessica Placido, coadiuvata da un buon attacco soprattutto ad opera di Assunta Aquilano (3 su 4) e di Ester D'Amato, hanno reso vano questo tentavo. Nell'ultimo inning la nuova entrata in pedana Antonella Piserchia spegneva le residue velleità del Macerata aiutata da una squadra ormai decisa a portare a casa questa vittoria. Il match si conclude con una grande presa al volo in corsa di Miriam Cordisco all'esterno centro a cui è seguita un'assistenza in prima di Assunta Aquilano e con l'ultimo splendido out ad opera di Giulia D'Emilio che difendeva benissimo una corta rimbalzante verso la terza base. «Sono molto contento della prestazione della squadra e della reazione - ha commentato Puca - al calo di concentrazione che abbiamo avuto. In questi giorni cercheremo di capirne il motivo e presentarci, domenica 21 all'esordio in casa, nella migliore forma possibile».

Redazione Independent

 

lunedì 15 aprile 2013, 19:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
softball
tollo
macerata
puca
serie b
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano