Società unica tpl: D'Alessandro, "A Lanciano la sede della divisione ferro"

Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo a margine della visita istituzionale di ieri in Sangritana

Società unica tpl: D'Alessandro, "A Lanciano la sede della divisione ferro"

LANCIANO, UNA CITTA' DI FERRO. "La nuova societa' unica inglobera' tutti i servizi di trasporto pubblico locale abruzzese, sia su gomma che su ferro, ma non c'e' ombra di dubbio che la divisione ferro rimarra' a Lanciano. Non e' una questione di campanilismo: Lanciano e' vicina alla Val di Sangro e, quindi, all'area industriale che produce il Pil piu' importante d'Abruzzo". Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo, Camillo D'Alessandro, a margine della visita istituzionale di ieri nell'azienda di trasporto pubblico di Lanciano. D'Alessandro ha raggiunto Lanciano con un treno di linea della Sangritana, spa partecipata interamente dalla Regione Abruzzo, partito da Pescara.

IL DIRITTO ALL'AMBIZIONE. "Non e' una passeggiata, ma una riunione di lavoro per approfondire i progetti presentati da Sangritana soprattutto per il trasporto su ferro", ha spiegato D'Alessandro. "Il rapporto con Trenitalia deve essere di collaborazione", ha proseguito D'Alessandro. "Abbiamo, pero', il diritto all'ambizione, a crescere nell'ambito del trasporto su ferro sia passeggeri, sia merci. Una rivendicazione supportata da numeri e che dimostra come questa Azienda possa servire al meglio la regione macro adriatico-jonica che va dalle Marche alla Puglia", ha sottolineato D'Alessandro, la cui visita anticipa quella data per prossima del presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso.

NECESSARIO CREARE UN VETTORE COMPETITIVO. Quanto alla necessita' di unire le tre societa' di trasporto pubblico locale in una, D'Alessandro ha sottolineato come sia "necessario creare un vettore competitivo, fortemente patrimonializzato e capitalizzato, che abbia la capacita' di riaprire una stagione soprattutto del trasporto su ferro". E' in fase di definizione la possibilità di individuare Sangritana quale Ente attuatore della presenza dell'Abruzzo all'Expo' in programma a Milano per il 2015.

IL CAMMINO VERSO L'EXPO' 2015. "Il cammino verso l'Expò - ha precisato il Sottosegretario "iniziera' il prossimo 7 novembre proprio a Lanciano, nell'Officina storica di Sangritana, in occasione della Notte dei Ricercatori organizzata dall'Associazione RATI che vedra' la partecipazione del Ministro all'Agricoltura, Martina. Abbiamo pensato di raccontare l'Abruzzo attraverso un viaggio a bordo del treno. Venti milioni di visitatori sono attesi all'Expo' di Milano. La nostra sfida e' quella di accompagnarne gran parte alla scoperta delle bellezze del nostro territorio. E in questo Sangritana ci sara' di grande aiuto".

Red.Ind.

sabato 20 settembre 2014, 07:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sangritana
azienda
trasporto
pubblico
locale
politica
lanciano
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!