Slitta il Parco Costa Teatina

La Regione rimanda l'iter di costituzione al 2013. Febbo: «serve un tavolo di coordinamento»

Slitta il Parco Costa Teatina

PARCO COSTA TEATINA SLITTA AL 2013 «Lo slittamento di un anno, al 31/12/2013, della conclusione del procedimento dell'istituzione del Parco della Costa Teatina; l'istituzione di un Tavolo prettamente tecnico composto da professionisti della Regione Abruzzo, Provincia di Chieti e Comuni ricadenti sulla fascia interessata al fine di coadiuvare e affiancare il Tavolo di coordinamento affinché si arrivi ad una definitiva e concreta proposta da sottoporre al Ministero dell'Ambiente da integrare, soprattutto, al Progetto Territoriale della Costa dei Trabocchi già avviato e finanziato con fondi FAS». Queste le proposte approvate in Consiglio Regionale in una risoluzione presentata dall'assessore alle Politiche agricole e coordinatore del Tavolo Mauro Febbo.

Redazione Independent

martedì 27 novembre 2012, 16:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
consiglio
regionale
parco
costa
teatina
notizie
febbo
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?