Sixty. Accordo per Cig

Interviene il Prefetto De Marinis nella vertenza tra lavoratori e azienda. Bcc anticipa soldi fino a settembre

Sixty. Accordo per Cig

VERTENZA SIXTY. ACCORDO PER CIG. Martedì 4 giugno alle ore 11:30 presso la Prefettura di Chieti, alla presenza del Prefetto dott. Fulvio Rocco de Marinis, si terrà la conferenza stampa per illustrare i contenuti dell’intervenuto accordo tra l’Azienda Sixty S.p.A., di proprietà del fondo Crescent Hyde Park, la Confindustria e la Banca di Credito Cooperativo Abruzzese, che consente l’erogazione ai dipendenti dell’anticipazione del trattamento della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria per procedura concorsuale, in attesa della effettiva erogazione da parte dell’INPS. Alla conferenza-stampa parteciperanno altresì i rappresentanti della Azienda Sixty, della Confindustria e del citato Istituto di Credito.

DA SETEMBRE INTERVIENE L'INPS. L'anticipazione della Cig interessa circa 360 lavoratori dello stabilimento teatino sottoposto al concordato preventivo dal Tribunale di Chieti, che da diversi mesi non percepiscono alcun sostegno. Da settembre, poi, dovrebbe intervenire l'intervenire l'Inps con 12/18 mesi di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria.

Redazione Independent

 

lunedì 03 giugno 2013, 13:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sixty
vertenza
cassa integrazione
chieti scalo
notizie
chieti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano