Sito neonazista elogia il Pdl

Come era ampiamente prevedibile i manifesti "Fuori i rom dalle case popolari" hanno gasato i fanatici della follia

Sito neonazista elogia il Pdl

SITO NEONAZISTA ELOGIA IL PDL - Altro che sintesi o messaggio pubblicitario. Quei manifesti con la scritta "Fuori i rom dalle case popolari", messi dalla Gruppo regionale del Pdl per le vie della Città di Pescara, puzzano di razzismo. E di peggio, francamente, non si poteva fare. Cosa c'entra un'etnia con la questione della legalità e delle occupazioni abusive? Assolutamente nulla. E' vero che molti rom sono un "disastro": rubano, spacciano e "usurano" i poveracci. Ma cavalcare l'onda di intolleranza e, poi, in seguito all'omicidio del povero Domenico Rigante, serve solamente ad aumentare la tensione in una città, come quella di Pescara, ancora sotto shock. Dunque, gli appelli alla calma del Sindaco Luigi Albore Mascia erano solo una bufala? Noi, sinceramente, pensiamo che si sia trattato di un clamoroso errore e ci auguriamo che vengano immediatamente rimossi. Come pure si prosegua nei controlli negli alloggi Ater (case popolari), perchè venga fatto quello che deve essere fatto: cioè far rispettare le regole a tutti.

Redazione Independent

 

mercoledì 23 maggio 2012, 18:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sito
xenofobo
pdl
rom
manifesti
pescara
mascia
errore
ater
comune
omicidio
rigante
razzismo
Cerca nel sito

Identity