Sisma. Mazzette negli uffici?

La denuncia shock di un anonimo al "Fatto Quotidiano". Cialente «Reati gravi. Si apra un fascicolo d'indagine»

Sisma. Mazzette negli uffici?

CIALENTE: «REATI GRAVI, SI APRA UN FASCICOLO D’INDAGINE»Il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, inviando tutta la documentazione giornalistica, ha chiesto alla Procura della Repubblica dell'Aquila di aprire un fascicolo sulla denuncia anonima fatta da un imprenditore al "Fatto quotidiano", circa i gravissimi fenomeni di illegalità nelle procedure per la ricostruzione, che vedrebbero tra l'altro coinvolto un consigliere comunale. «Sono particolarmente colpito da queste notizie giornalistiche che delineano gravissimi reati, tali da gettare una luce sinistra sull’intera comunità aquilana sanamente impegnata nell’immane compito della ricostruzione. – ha dichiarato il sindaco Cialente – Ho appena inviato tutta la documentazione da me raccolta al procuratore, affinchè si possa valutare la possibilità di aprire un fascicolo d’indagine. Ricordo che già nel mese di gennaio avevo sollevato il problema, sulla base di voci non comprovate. Rivolgo un pressante appello a tutti gli imprenditori che fossero rimasti vittime di veri e propri tentativi estorsivi, di denunciarli presso la Procura. Lo devono a se stessi, ai loro impegni professionali, ma soprattutto alla Città».

Redazione Independent

mercoledì 23 maggio 2012, 11:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cialente
fatto quotidiano
anonimo
denucia
procura
l'aquila
sindaco
reati
illegalit
ricostruzione
denuncia
estorisione
vittime
Cerca nel sito