Sindrome di Rett, D’Onofrio: “Sostenere l’associazione Airett”

Tutti uniti per la ricerca scientifica sulla patologia dello sviluppo neurologico di origine genetica, nota come sindrome delle bambine dagli occhi belli

Sindrome di Rett, D’Onofrio: “Sostenere l’associazione Airett”

BISOGNA SOSTENERE AIRETT. «La presentazione a cui abbiamo assistito ha segnato l’avvio di una campagna di sensibilizzazione a favore dell’Airett (associazione italiana sindrome di Rett)».

Lo dichiara l’assessore al commercio Lucia D’Onofrio, che, sabato mattina, insieme al sindaco di Montesilvano Francesco Maragno e al vicesindaco Ottavio De Martinis, ha partecipato alla presentazione del videoclip, girato a Montesilvano, di “Occhi che cantano” canzone scritta da Simone Pavone e interpretata da Fabrizio Fasciani.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Montesilvano, è volta a raccogliere fondi per sostenere la ricerca scientifica sulla Sindrome di Rett, patologia progressiva dello sviluppo neurologico di origine genetica, altrimenti nota come sindrome delle bambine dagli occhi belli, perché colpisce maggiormente le bambine, che in fase avanzata riescono a comunicare solo con gli occhi.

«L’obiettivo è quello di raccogliere fondi a sostegno delle attività di quest’associazione – dice ancora l’assessore D’Onofrio – Invitiamo intanto a dare il proprio contributo sin da ora. Chi volesse farlo può recarsi presso l’Ufficio Disabili del nostro Comune. Basta una piccola donazione per sostenere i progetti di Airett, che tanto sta facendo ma ha bisogno dell’aiuto di tutti».

Alla presentazione hanno partecipato anche il responsabile Ufficio Disabili di Montesilvano, Claudio Ferrante, e Manuela Collina, referente regionale Airett.

Gli Indipendenti

lunedì 02 febbraio 2015, 15:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
disabili
associazione
rett
montesilvano
societa
solidarieta
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano