Sindacati: "Il bilancio di previsione 2016-2018 non punta alla crescita"

Critiche alla Regione Abruzzo per il documento, accusato di avere "poche risorse per i servizi resi ai cittadini"

 Sindacati: "Il bilancio di previsione 2016-2018 non punta alla crescita"

SE C'E' UN'EMERGENZA SOCIALE. Il bilancio di previsione 2016-2018 della Regione Abruzzo, così come proposto dalla Giunta Regionale in data 15.12.2015, "è un documento non orientato alla crescita, con poche risorse per i servizi resi ai cittadini abruzzesi e non consente il finanziamento totale di tutte le spese incomprimibili". A sostenerlo, in una nota congiunta, sono i sindacati regionali Cgil, Cisl e Uil. Si profila, insomma, una possibile emergenza sociale.

Redazione Independent

mercoledì 23 dicembre 2015, 11:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
regione
bilancio
economia
sindacati
abruzzo
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!