Simply, pareggia col Napoli

Pallanuoto - Finisce in parità (6-6) il match contro i pallanuotisti della Canottieri. La squadra sta crescendo

Simply, pareggia col Napoli

BUON PAREGGIO PER LA SIMPLY - Humangest Simply Sport alla riscossa, ottiene un prezioso pareggio alle Naiadi contro la quotata Canottieri Napoli: 6-6. Un pari che è anche il primo punto in classifica, ma che sa anche di beffa, perché i pescaresi alla fine del terzo tempo avevano addirittura tre gol di vantaggio. Paura di vincere nel quarto e ultimo periodo? Forse, ma in realtà ci ha messo lo zampino la coppia arbitrale che ha espulso definitivamente (per errore) l'ottimo inglese Figes – miglior marcatore con tre reti – e punito la Simply anche con un rigore decisivo, realizzato dalla Canottieri. Un enorme passo in avanti dal punto di vista del gioco che fa ben sperare per una possibile salvezza, che sembrava impossibile fino a pochi giorni fa

SQUADRA ORDINATA E PENSANTE- Con Luciano Di Renzo in panchina e Ratko Stritof in acqua, è una squadra ordinata e pensante, anche se da alcuni ragazzi è lecito attendersi qualcosa in più. Ma la Simply c'è, non soffre di timori riverenziali contro un avversario sulla carta molto più forte, lotta su ogni pallone e difende bene, e addirittura nel terzo tempo cala i suoi assi che sembrano determinanti. Non è bello dirlo, ma la coppia arbitrale Iometti-Scappini ci mette del suo, con una serie di decisioni che scontenta tutti, ma in particolare i padroni di casa che poi nel quarto periodo perdono per un vistoso disguido dei direttori di gara anche Craig Figes.Lo stesso Paolo Zizza a fine gara ammette: “Siamo riusciti fortunosamente a riprendere una partita che sembrava persa. Sapevo che avremmo affrontato una Simply vogliosa di fare bene, devo ammettere che la squadra pescarese può giocarsi la salvezza fino in fondo”. Luciano Di Renzo, due partite in panca, una sconfitta e un pari che poteva essere una vittoria. E' arrabbiato, ma sorridente: “Difficile giocare con un arbitraggio di questo livello. Di positivo, la crescita enorme che i miei ragazzi stanno avendo, sotto ogni punto di vista. Sono fiducioso per il futuro, il campionato è lungo e noi lotteremo col coltello fra i denti”. 

DIRETTA WEB - Buonissimo, infine, il successo per la prima diretta web di questo campionato, andata in onda su www.abruzzo.fm, con centinaia di contatti contemporanei a testimonianza di quanto questo sport sia amato. Il servizio completo su Humangest Simply Sport-Canottieri Napoli verrà messo in onda martedì su La Tv dell'Adriatico (digitale) e Tvq (analogico), alle ore 15.30 e alle 23.30.

IL TABELLINO

SIMPLY SPORT: Guetti, Moscardino, Figes (3 (1 rig.), Mugnaini, De Ioris, Stritof 1, Mazzi 1, Provenzano, Februo, D'Aloisio, Gobbi 1, Giordano, Magnante. All. Di Renzo.

CANOTTIERI NAPOLI: Turiello, Velotto, Hohl, Migliaccio, Montesano 1, Morelli 1, Ronga, Riccitello 1, Parisi 2 (1 rig.), Rigo, Talamo 1, Esposito, Borrelli. All. Zizza.

Arbitri: Iometti e Scappini.

Parziali: 2-1, 1-1, 3-1, 0-3.

Note: superiorità numeriche Canottieri 4 su 12 + 1 rigore, Simply 1 su 2 più 1 rigore. Espulsioni definitive per Mugnaini (2° t.) per gioco violento e Figes (4° tempo).

Reda. IN

domenica 26 febbraio 2012, 11:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
guetti
moscardino
figes 3 1 rig
mugnaini
de ioris
stritof 1
mazzi 1
provenzano
februo
d'aloisio
gobbi 1
giordano
magnante
allenatore di renzo
simply
humangest
pallanuoto
notizie
pescara
Cerca nel sito