Simply ancora un ko

Brutta sconfitta contro il Salerno alle Naiadi. Il coach Di Renzo crede nella salvezza: "Più spazio ai giovani"

Simply ancora un ko

SIMPLY ANCORA UN KO - Brutta sconfitta per la Humangest Simply Sport alle Naiadi, davanti all'allenatore della nazionale campione del mondo Alessandro Campagna. Alla fine ha avuto ragione il Salerno, dopo un match giocato per larghi tratti in equilibrio, tranne l'ultimo e decisivo periodo in cui i pescaresi sono crollati. Forse stanca (la Simply aveva giocato mercoledì a Catania ottenendo un prezioso punto), forse solo ingenua,alle Naiadi

IL MATCH E LA DELUSIONE DEL COACH - Hanno pesato di sicuro alcuni errori clamorosi che hanno regalato gol pesanti al Salerno ma, senza voler indicare i singoli episodi, si può affermare che gli ospiti hanno nuotato di più e sono rimasti lucidi sino alla fine. Ottimo Dani Pecotic del salerno, migliore in vasca. Risultato bugiardo nelle proporzioni, ma sconfitta senza obiezioni. A fine partita, molto deluso Di Renzo che ha dichiarato: “E' ora di dare spazio ai giovani, almeno facciamo crescere qualche nostro ragazzo. Lo sapete, sono un inguaribile ottimista, ma non ora: ho visto troppe imprecisioni, errori macroscopici, non riesco a credere alla salvezza in queste condizioni. Il mea culpa vale anche per me, perché evidentemente non ho fatto un mercato all'altezza”.

TABELLINO -

SIMPLY SPORT: Guetti, Magnante 1, Figes 1 (rig.), Mugnaini 1, De Ioris, Stritof, Mazzi 1, Provenzano, Provenzale, D'Aloisio, Gobbi, Giordano 1, Morachioli. All. Di Renzo.
RN SALERNO: Vassallo, Parrilli 1, Giordano 3, G. Esposito, Pasca, C. Esposito, Dolce 1, Biancardi, Pastorino 1, Vuolo, Pica, Pecotic 3 (1 rig.), Lupo, All. Vuletic.
Arbitri: Ercoli e Luciani
Parziali 1-2, 2-1, 1-2, 1-4. Uscito per limite di falli Pastorino (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Simply 2/6 + un rigore, Salerno 2/5 + un rigore. In tribuna il Ct azzurro Alessandro Campagna e il vice Amedeo Pomilio.

Redazione Independent

domenica 18 marzo 2012, 13:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
simply
humangest
di renzo
naiadi
amedeo pomilio
rn
pallanuoto
guetti
magnate
mugnaini
de iosis
stritos
mazzi
salerno
salvezza
punti
a2
classifica
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!