Simone Rugiati protagonista di "A cena con una Star"

Il talentuoso chef protagonista ai fornelli del Cafè Les Paillottes. Il menu della serata di venerdì

Simone Rugiati protagonista di "A cena con una Star"

ARRIVA AL CAFÉ LES PAILLOTES SIMONE RUGIATI. Sarà Simone Rugiati la star di VENERDÌ 25 luglio al ristorante Café Les Paillotes. L’alta cucina italiana è ancora protagonista per la terza edizione di “A cena con una star”, la rassegna dedicata agli appassionati della cucina d’autore che ogni settimana, fino a metà settembre, porterà a Pescara i grandi maestri dell'arte culinaria.

Lo chef Simone Rugiati, classe 1981, è oggi uno degli chef più famosi d'Italia. Il suo motto in cucina è:“Pochi ingredienti nel piatto, grande qualità, pochi rimaneggiamenti. In una parola: semplicità”.
 Rugiati terrà una vivace lezione di cucina alle ore 18, mentre la sera preparerà la cena in spiaggia nella splendida cornice del Lido delle Sirene. Per la scuola di cucina il costo è di 30 euro e comprende l’aperitivo in compagnia dello chef.

Rugiati è nato ad Empoli ma da anni vive e lavora a Milano. Dopo le esperienze fatte in importanti cucine toscane, diviene chef e direttore di alcune testate gastronomiche, confermandosi come uno dei più prolifici autori di libri di settore in Italia, con i suoi quasi 200 testi usciti a suo nome. Consulente, libero professionista, esperto di catering di alta qualità, Rugiati è un volto molto noto della televisione italiana: non solo “La Prova del Cuoco” su Rai1, ma anche numerosi format su La7, come “Cuochi e fiamme”, e su Gambero Rosso Channel. La sua cucina semplice e le sue ricette a portata di tutte le tasche, lo fanno oggi essere molto quotato dal popolo televisivo-culinario. Il suo talento, la sua capacità di fronte ai fornelli così come davanti alle telecamere hanno reso Rugiati un punto di riferimento soprattutto per i giovani appassionati di gastronomia, i cosiddetti “foodie”. Attraverso il suo nuovissimo portale di cucina, Foodloft, in cui si impegna a postare ogni giorno almeno una nuova ricetta, interagisce in prima persona con gli utenti: un modo per lui di sentirsi vicino a chi lo segue.

Ecco cosa presenterà venerdì a Les Paillotes. Finger food di apertura: burro e alici (crostino di alici alle arance con burro alle erbe e rapa rossa), caprese sconvolta (crema di camone con mousse di mozzarella e pomodori alle erbe), baccalà e peperoni (baccalà mantecato con crema di peperoni all'agro). A seguire, gli antipasti: pescato in giardino (tartare di pescato con crema di piselli, verdure croccanti e ciliegie), manzo alla puttanesca (battuto di manzo con variazioni di pomodoro, crema di aglio alle acciughe e polvere di capperi e olive). Come primo piatto, gnocchi aromatici (gnocchi di canapa con baccalà, cipolle marinate, pomodorini infornati ed erbe aromatiche). Secondo piatto: agnello fruttato (carrè di agnello con ratatuille di frutta e verdura con mosto ai fichi). Per finire con il dessert, mela al sedano con fragole e zenzero. Il menù è al costo di 129 euro, compreso di abbinamento vini.

La manifestazione voluta dal Cavalier Filippo Antonio De Cecco - Presidente del Pastificio omonimo - e dal direttore del ristorante Andrea La Caita, ha riscosso un grande successo nella passata edizione e, grazie alla collaborazione con il giornalista Luigi Cremona e Lorenza Vitali di Witaly, maestri nel mondo dell’enogastronomia, quest’anno torna in grande stile con famosi chef stellati. Il primo appuntamento della rassegna è stato tenuto a battesimo da Heinz Beck, chef del ristorante La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri di Roma che supervisiona da anni il Café Les Paillotes.

Redazione Independent

mercoledì 23 luglio 2014, 16:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
simone rugiati
caf les paillottes
notizie
venerdi
de cecco
chef
a cena con una star
menu
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!