Siccità. La soluzione è Roma?

Vertice con il Ministero sul settore dell'agricoltura alle prese con la crisi idrica. Febbo: «Stato di calamità»

Siccità. La soluzione è Roma?

EMERGENZA SICCITA'. LA SOLUZIONE E' ROMA? Alle 16.30 di oggi, a Roma, l'assessore alle Politiche agricole, Mauro Febbo, in qualità di Coordinatore della cabina di regia permanente costituita tra i colleghi delle altre regioni del Mezzogiorno, incontrerà Dario Stefano, il Coordinatore della Commissione Politiche Agricole, nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni, per discutere delle problematiche legate alla siccità e gravi danni che ha causato al comparto agricolo. Si tratta di un appuntamento molto importante in preparazione dell'incontro con il Ministro delle Politiche Mario Catania, in programma il 5 settembre.

FEBBO VUOLE LO STATO DI CALAMITA'. «Il Ministro Catania - precisa Febbo - si era già messo al lavoro per accelerare le procedure volte alla dichiarazione dello stato di calamità naturale per far fronte ai danni arrecati al settore agricolo. La dichiarazione rappresenta la condizione necessaria per consentire l'attivazione del Fondo di solidarietà nazionale e quindi l'attribuzione dei fondi necessari ad affrontare l'emergenza».

reda inde

mercoledì 29 agosto 2012, 12:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
siccit
emergenza
abruzzo
agricoltura
calamit
fondi
aiuti
Cerca nel sito