Sia protetto l'arrosticino

Finalmente la celebre prelibatezza entra nell'Olimpo della tradizione culinaria abruzzese con il suo marchio

Sia protetto l'arrosticino

LA REGIONE TUTELA L'ARRSTICINO. Finalmente la Giunta Regionale ha approvato un provvedimento, che è possibile definire storico. Finalmente il prodotto simbolo della tradizione culinaria entrerà - a ragion veduta - nell'Olimpo del panorama agroalimentare abruzzese. Di cosa parliamo? Ma, naturalmente di lui, l'arrosticino, il Re di tante abuffate estive ed invernali. Ad annunciarlo è un soddisfatto assessore, Mauro Febbo. "Si tratta di un passaggio fondamentale e fortemente voluto - sottolinea l'assessore alle politiche agricole - che ci permette di certificare un prodotto inimitabile, rappresentante d’eccellenza della nostra tradizione, che ci invidiano in tutto il mondo.

PROTOCOLLO ACARB. E' stato approvato infatti il protocollo d'intesa tra Giunta Regionale - Direzione Agricoltura, l'Associazione Regionale Allevatori (ARA) e l'Accademia dell'Arrosticino d'Abruzzo (ACARB) per l'istituzione e relativa registrazione del marchio "Buongusto - l'Arrosticino d'Abruzzo". 

Marco Beffe

mercoledì 10 ottobre 2012, 12:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arrosticino
protetto
regione
tutela
acarb
notizie
abruzzo
Cerca nel sito