Si uccide agente carcerario

Vasto - Ancora un suicidio in carcere. A togliersi la vita con un colpo al cuore è un 'secondino' di 50 anni

Si uccide agente carcerario

VASTO, SI UCCIDE AGENTE CARCERARIO. Un agente della polizia penitenziaria pugliese, in servizio nel carcere di a Vasto, si è suicidato durante la notte nel suo alloggio all'interno del carcere, sparandosi un colpo al cuore con la pistola d'ordinanza. La vittima è Michele Maddalena, 50 anni di Lucera, in provincia di Foggia. Il corpo è stato scoperto poco fa dai colleghi che non l'avevano vistoe si sono insospettiti. Entrati nella stanza il corpo del 50enne è stato scoperto sul letto, con abiti civili, imbevuti del sangue fuoriuscito dalla ferita. Maddalena era separato, lascia tre bambini.

reda inde

venerdì 27 luglio 2012, 14:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
michele maddalena
agente
polizia
penitenziaria
secondino
carcere
vasto
pistola
corpo
cuore
moglie
figli
notizie
lucera
50 anni
Cerca nel sito