Sfuma "colpaccio" all'Ipercoop di S.Giovani Teatino

Due giovanissimi romeni denunciati per furto di 50 confezioni di cosmetici

Sfuma "colpaccio" all'Ipercoop di S.Giovani Teatino

SFUMA "COLPACCIO" ALL'IPERCOOP.  DUE GIOVANI LADRI DENUNCIATI PER FURTO. “Chi ha tempo non aspetti tempo!”. Un proverbio probabilmente noto anche a due giovani rumeni che, con l’avvicinarsi delle prossime festività, hanno deciso di fare razzia di cosmetici nel centro commerciale forse per regalarli a fidanzate e parenti in occasione del Natale. L’episodio è avvenuto, nel weekend appena trascorso, all’IPERCOOP di San Giovanni Teatino.

Due rumeni di 18 e 19 anni, uno in Italia senza fissa dimora e l’altro residente in provincia di Teramo e con precedenti di polizia, sono finiti nei guai per aver rubato ben 50 confezioni di cosmetici di vario tipo nascondendoli nelle tasche delle giacche che indossavano e all’interno dei marsupi che portavano a tracolla, dopo aver staccato le relative placche di sicurezza.

I due giovani, però, non sono riusciti ad oltrepassare le barriere antitaccheggio e ad allontanarsi dal centro commerciale perché sono stati bloccati dal personale addetto alla vigilanza della struttura che li aveva notati al momento del loro arrivo. Sul posto, a seguito di una chiamata al 112, sono poi intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Sambuceto che, dopo aver restituito la refurtiva del centro commerciale, hanno accompagnato i due giovani in caserma per denunciarli con l’accusa di furto aggravato. La merce rubata aveva un valore approssimativo di 1100 euro.

Redazione Independent

lunedì 18 novembre 2013, 17:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ipercoop
san giovanni teatino
furto
cosmetici
notizie
chieti
Cerca nel sito