Sfiduciato dai sodali?

Campagna elettorale bollente. Le defezioni a raffica nella maggioranza Chiodi "stuzzicano" Daniele Toto

Sfiduciato dai sodali?

ABRUZZO: TOTO (FLI): «SFIDUCIA A CHIODI DAI SUOI STESSI SODALI». «Chiodi è un soggetto privo di senso di responsabilità e autore di affermazioni demenziali». Queste le parole con le quali l'onorevole Fabrizio Cicchitto ci informa della sua opinione sul presidente della Regione Abruzzo e che fa il paio con quella dell'onorevole Colucci, questore della Camera dei Deputati, che, al telefono con Lavitola, lo definì un ‘rammollito’. La querelle non è sfuggita all'onorevole Daniele Toto, coordinatore regionale di FLI in Abruzzo ed impegnato in una difficile missione elettorale (superare lo sbarramento alla Camera dei Deputati), commentando lo scambio di contumelie tra il presidente della Regione e l'on. Cicchitto. «Impressionano simili giudizi di autorevolissimi compagni di partito del presidente della Regione Abruzzo - ha detto l'imprenditore tetatino - e che ci apreno scenari illuministici su un partito sul viale del tramontoSe tre indizi fanno una prova - ha concluso Toto - aspettiamo il terzo giudizio per avere la conferma definitiva della sfiducia che riservano al presidente i suoi stessi sodali, in linea con quella degli abruzzesi, puntualmente rilevata dal Sole-24, da qualche anno». Il diretto interessato è silente. E' forse consapevole di aver già ottenuto quello che serviva al suo territorio (Teramo) da Berlusconi la confera del senatore Tancredi? Non mancano tuttavia le bordate su facebook - sappiamo che adora il social network - verso il nemico accreditato numero uno: l'alter ego milanese il professor Mario Monti.

 twitter@subdirettore

 

giovedì 24 gennaio 2013, 09:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chiodi
toto
cicchitto
colucci
dichiarazioni
abruzzo
Cerca nel sito