Sexgate alla Cia

Si dimette il numero uno dell'intelligece David Petraeus per una relazione extra. In Italia via il vice di Manganelli

Sexgate alla Cia

SEXGATE ALA CIA. SI DIMETTE PETRAEUS. Obama ha accettato le dimissioni di David Petraeus il numero uno della CIA. La motivazione fornita è state, pensate un pò, per aver tradito la moglie. Il Generale Petreus, che ha diretto nel passato le campagne militari in Iraq ed in Afghanistan, ha ammesso di essersi "comportato in maniera inaccettabile sia come marito, che come leader di un'organizzazione come questa". In realtà sembrerebbe che alcuni documenti top secret fossero finiti nelle mani della persona con la quale il numero uno dell'intelligence americana aveva avuto la relazione.

ITALIA. DIMISSIONI DEL VICE-CAPO DELLA POLIZIA Anche da noi un funzionario della Polizia,il Prefetto Nicola Izzo il vice di Manganelli. Ma le motivazioni sono diverse da quelle del capo della CIA Petraeus. Izzo si è dimessoperché un Corvo lo ha accusato di aver truccato appalti al Viminale. Per fortuna che in un paese come il nostro più che un peccato l'adulterio è consideratoquasi un merito altrimenti assiteremmo a dimissioni in massa da parte dei grand Commis.

C.M.

sabato 10 novembre 2012, 15:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
petraeus
dimissioni
scandalo
sexgarte
america
italia
manganelli
izzo
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!