Settimana Mozartiana, Di Iorio (PD): "Una presa in giro per la città"

ll consigliere comunale attacca il sindaco Umberto Di Primio per il cartellone privo di nomi di spessore. Il programma di venerdì 17 luglio

Settimana Mozartiana, Di Iorio (PD): "Una presa in giro per la città"
CHIETI. SETTIMANA MOZARTIANA, DI IORIO (PD): «EDIZIONE CHE PRENDE IN GIRO LA CITTA’». «La Settimana mozartiana di quest'anno è qualcosa di deprimente e assolutamente male organizzato. Nulla a che fare con le edizioni degli anni passati, ed anzi dico che è una presa in giro per la città». Lo afferma il consigliere comunale del Pd Alessio Di Iorio«L'unica cosa positiva di questa manifestazione – sottolinea Di Iorio – è stata l'apertura di Palazzo Lepri, ex sede del liceo linguistico Rossetti, sperando che continui nella sua attività e che la gestione porti Palazzo Lepri ad essere un punto di riferimento per mostre, riunioni, festival e iniziative che richiamino gente a Chieti. Fatta eccezione per questa bella novità, va preso atto che la Settimana mozartiana è stata svuotata del significato originario, quello cioè di rendere omaggio a personaggi della musica classica e far arrivare a Chieti artisti del calibro di Enzo Avitabile, Tony Hadley e molti altri. Partire da questi nomi e arrivare quest’anno ai finti Gipsy King vuol dire prendere in giro un'intera città. Sono convinto – prosegue il consigliere Pd – che per una città più si fa e meglio è, ma è pur vero che il centro storico di una città come la nostra deve essere trattato con riguardo, deve essere sede di eventi identitari e adeguati al contesto, e non farlo diventare una fiera di basso livello. Il centrodestra sta provando davvero ogni strada per svuotare il centro storico di Chieti». 

IL PROGRAMMA DI OGGI.

Salotto III: Jazz Mozart - Porta Pescara - ore 22.30

“To Bird with love”
Quintetto Italo D’Amato
Italo D’Amato sax baritono
Jorge Rò tromba
Raffaele Pallozzi piano
Paolo Trivellone contrabasso
Roberto Desiderio batteria

Salotto IV:  Largo Vico Mercatello ore 21.30
Statue Viventi

Salotto V: Primo Applauso - Chiostro Martinetti - ore 21.30
Allievi del Conservatorio
“L. D’Annunzio” di Pescara
W. A. Mozart
Divertimento n° 4 in Si bem. Magg. per flauto, clarinetto e fagotto
Kv Anh 229 (439b)
Maria Cama flauto
Andrea Gialluca clarinetto
Tancredi Rossi fagotto
Divertimento “La clemenza di Tito”
per tre clarinetti
Aria “Parto, ma tu ben mio”
Aria “Torna di Tito a lato”
Aria “Chi ciecamente crede”
Rondo “Non più di fiori vaghe catene”
Federica Lucente clarinetto
Valentina D’Annunzio clarinetto
Andrea Gialluca clarinetto
Flauto Magico - Overture
Gran Partita Kv 361/370a
Divertimento in Fa Magg. Kv 213 n° 8
Valeria Di Pietro flauto
Antonio Di Martino oboe
Gianluca Planamente clarinetto
Antonio Russo corno
Tancredi Rossi fagotto

Salotto VI: Salotto Ragazzi - Piazza Malta - ore 21.30
Associazione Musicale
“Free Sound”
Daniela Torto direttore artistico

Salotto VII: Piazza Valignani - ore 21.30
Das duell
Teate Scherma a.s.d.
ore 22.00
Vestizione della Dama:
la corte si prepara per la Regina
24

Salotto VIII - Piazza Valignani - Teatro Marrucino - ore 19.00
Salotto d’accoglienza

Salotto IX - Villa Comunale - ore 21.30
Passeggiata in Villa con i Pony

Salotto X - Largo Teatro Vecchio - ore 21.30
Spettacolo di Burattini
a cura di Giovanni Piazza
(in arte Giogoloso)
Patanello, la maschera d'Abruzzo

Salotto XI - Palazzo Lepri - ore 21.30
Presentazione del Romanzo storico
“Io e lo straniero”
Edizioni San Giorgio Pescara
di Bianca Silvestri
con accompagnamento musicale di
Yacoub Ritzman arpa celtica
Valentino Alessandrini violino elettrico

 
Redazione Independent

venerdì 17 luglio 2015, 12:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
settimana mozartiana
chieti
di iorio
cartellone
programma
piazza malta
salotto
venerdi 17 luglio
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!