Servizio Raccolta differenziata, la Rieco Spa ricorre al Tar

Silvi. L'azienda di rifiuti ha chiesto al tribunale l'annullamento del bando per l'Igiene Urbana. Il Comune: attendiamo l'esito del giudizio

Servizio Raccolta differenziata, la Rieco Spa ricorre al Tar

Pervenuta al Comune di Silvi la richiesta di ricorso al TAR per l'assegnazione bando del Servizio Igiene Urbana. La RIECO S.p.A., terza ditta classificata al bando di gara, nel mese di Settembre ha inoltrato ufficialmente l'annullamento previa sospensione dell'assegnazione alla raccolta differenziata.

Nella nota inviata al protocollo si contesta la non validità delle determine eseguite dal Responsabile del Servizio Tecnico Manutentivo: la num. 292, del 30 Giugno 2014, la num. 323, del 17 Luglio 2014, e del bando di gara, inoltre si contestano tutti gli atti presupposti, connessi e consequenziali, ai verbali di Commissione di gara e della risposta al quesito 65 fornita dal funzionario con prot. gene. num. 41472, del 26 Novembre 2013, del contratto eventualmente stipulato.

L’Amministrazione Comunale di Silvi depositerà prima dell'udienza cautelare, del 8 Ottobre 2014, presso la cancelleria del TAR - de L'Aquila, la documentazione riguardante gli atti della procedura
di affidamento del servizio, cosi come richiesto per legge e che, quindi, attenderà l'esito del giudizio.

Redazione Independent

venerdì 03 ottobre 2014, 13:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gara
servizio
raccolta
differenziata
silvi
rieco
notizie
annullamento
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!