Sequestro cava a Rapino, parla l’Archeoclub

Domattina alle ore 10,30, presso il Caffè Letterario di Pescara, si terrà una conferenza stampa sull'argomento

Sequestro cava a Rapino, parla l’Archeoclub

ARCHEOCLUB SU CAVA DI RAPINO. Il 31 marzo scorso il Corpo Forestale dello Stato, dopo aver svolto accertamenti dietro segnalazione di Archeoclub d’Italia, ha proceduto al sequestro di una cava di inerti nel Comune di Rapino, denunciando il titolare della ditta per i reati di opere eseguite in assenza di autorizzazione e deturpamento di aree sottoposte a protezione, avendo anche invaso parte di territorio compreso nel Parco nazionale della Majella.

Domattina alle ore 10,30, presso il Caffè Letterario di Pescara, in via delle Caserme, Archeoclub d’Italia illustrerà “trenta anni di vane  battaglie condotte in difesa contro l’assalto alla Majella e del territorio abruzzese in un incredibile scenario di complicità, silenzi, omissioni a tutti i livelli,confacente più a regioni ove certe organizzazioni controllano il territorio. Ci troviamo di fronte – si legge in una nota – al peggiore danno paesaggistico della nostra regione e fra i maggiori di tutta l’Italia”. Sarà presente il responsabile del Comitato Abruzzese per il Paesaggio, Andrea Iezzi.

La sentinella ambientale

lunedì 11 aprile 2016, 19:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ambiente
sequestro
cava
rapino
archeoclub
conferenzastampa
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?