Sequestrato laboratorio/dormitorio clandestino

Blitz delle Fiamme Gialle e Ispettorato del lavoro contro immigrazione clandestina e lavoro nero a Villa Rosa di Martinsicuro

Sequestrato laboratorio/dormitorio clandestino

SEQUESTRATO LABORATORIO CINESE A VILLA ROSA. Un laboratorio tessile, gestito da cittadini cinesi, è stato sequestrato al termine di un blitz congiutno della Gyuardia di finanza, a cui ha partecipato l'Ispettorato del Lavoro della provincia di Teramo, in via Solferino a Villa Rosa di Martinsicuro. Nella struttura non venivano rispettate le minime norme igienico-sanitarie e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Nel laboratorio lavoravano cinque cittadini cinesi sprovvisti di regolare contratto di lavoro. L'attività è stata sospesa ed il laboratorio è stato sequestrato, insieme alle pertinenze annesse al locale che erano utilizzate come dormitori. 

Redazione Independent

venerdì 02 agosto 2013, 11:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
laboratorio
cinese
villa rosa
via solverino
notizie
abruzzo
Cerca nel sito