Sequestrato appartamento a luci rosse in via Sannio

Montesilvano. Residenti stanchi del continuo viavai ad orari impossibili chiamano i carabinieri

Sequestrato appartamento a luci rosse in via Sannio

SEQUESTRATO APPARTAMENTO A LUCI ROSSE A MOTESILVANO. I carabinieri della compagnia di Montesilvano, diretti dal tenente Christian Petruzzella, hanno sequestrato un appartamento in via Sannio, a Montesilvano, perchè utilizzato per esercitare la prostituzione. Sono stati i residenti, esperati dal continuo "viavai", in tutte le ore del giorno e della notte, a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

MESI DI INDAGINI: INDIVIDUATI I CLIENTI. Le indagini sono andate avanti per mesi edi carabinieri hanno raccolto una serie di riscontri e testimonianze ed eseguito servizi mirati al controllo di questa abitazione. Una donna, la conduttrice dell'immobile, è stata denunciata.

Redazione Independent

venerdì 18 ottobre 2013, 11:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via sannio
prostitute
montesilvano
appartamento
sesso
Cerca nel sito