Sequestrata casa a luci rosse. Tremano i clienti

Blitz dei Cc in appartamento in via Lazio a Montesilvano. Sequestrati i cellulari a tre prostitute suamericane

Sequestrata casa a luci rosse. Tremano i clienti

MONTESILVANO. SEQUESTRATA UNA CASA D’APPUNTAMENTO. Blitz dei Carabinieri di Montesilvano all’interno di un appartamento in via Lazio dove è stata riscontrata l’attività di prostituzione. Al momento dell’irruzione c'erano tre prostitute sudamericane di 28, 30 e 38 anni. Nel corso della perquisizione sono stati trovati tutti gli strumenti del mestiere: frustini, oggetti fallici, mascherine, Dvd a luci rosse oltre ai telefoni cellulari utilizzati per concordare gli appuntamenti con i numeri pubblicati sui siti specializzati. Al termine delle operazioni si è proceduto al sequestro preventivo dell’appartamento.

DENUNCIATA LA MAITRESSE SUDAMERICANA. I carabinieri hanno proceduto alla denuncia a piede libero per il reato di esercizio di casa di prostituzione e favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di un’altra donna sudamericana di 38anni, residente a Francavilla, ma attualmente irreperibile poiché all’estero, locataria dell’appartamento. Dall’esame dei telefoni si procederà ora all’identificazione dei clienti che da un preliminare esame se ne contano circa 10 al giorno.

Redazione Independent





 

 

giovedì 05 settembre 2013, 17:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
casa
appuntamenti
sesso
prostitute
clienti
cellulari
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano